StarBoost si avvia verso la governance dinamica

(per chi non la conoscesse andate a curiosare su http://www.starboost.it o su https://academy.starboost.it/ ).

Tutto si muove a velocità incredibile e l’energia si moltiplica ad ogni nuova iniziativa.
Come si può gestire tutto questo? Con livelli di partecipazione diversissimi, obiettivi personali, professionali, della community che si mescolano e si alimentano l’un l’altro?
Per me, da quando conosco StarBoost, la risposta è stata chiara ma come avrebbero preso la mia proposta?

Ho presentato i concetti della governance dinamica ad un gruppo di una trentina di persone: tante lampadine si sono accese e quasi a tutti è piaciuto il nuovo approccio! Una grandissima soddisfazione!
La ragione di questo risultato è semplice: il modello di StarBoost, le persone che vi partecipano, la vision, e tanti altri aspetti sono coerenti!
La coerenza è più forte di qualsiasi obbligo, di qualsiasi scelta dall’alto e di qualsiasi programma di formazione.
Questo è il modo in cui mi piace fare consulenza: ascoltare, capire, ammirare l’organizzazione che mi trovo davanti e offrirle ciò di cui ha bisogno, che sia un bastone a cui appoggiarsi o un graticcio su cui crescere.
Le organizzazioni sono vive e StarBoost è un meraviglioso rampicante!

36549504_1775785525847566_2362506963721388032_o

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...