Quali soluzioni sei disposto a provare?

Dalla sociocrazia arriva un concetto molto semplice e intuitivo: riconoscere in ogni momento qual è la soluzione che ritengo ideale e quali altre soluzioni posso ritenere accettabili da provare.
Troppo spesso vedo riunioni e lavori di team rallentati da qualcuno che insiste sulla propria soluzione senza accorgersi che ce ne sono altre che risolvono il problema Continua a leggere “Quali soluzioni sei disposto a provare?”

Riunioni: c’è luce in fondo al tunnel!

Ormai in certe aziende il tempo speso in riunioni supera quello dedicato a creare valore. Anche senza arrivare a questi estremi gestire bene gli incontri è fondamentale. Allora perchè spesso sembra di non concludere nulla? Vi do la mia interpretazione e, come sempre, il punto di vista diverso che arriva con i nuovi modelli organizzativi. Continua a leggere Riunioni: c’è luce in fondo al tunnel!

Volete una delega che funzioni? Imparate dall’autoorganizzazione

Le aziende veloci e reattive sono quelle che sanno delegare. Le piccole medie imprese del nord est faticano a crescere ed il motivo è semplice: la delega non funziona! I fondatori di queste imprese rimangono al lavoro fino ad oltre l’età pensionabile, i loro figli vivono in un perenne stato di libertà vigilata in cui possono intervenire ma solo con il benestare del padre e tutto il resto dell’azienda funziona di conseguenza. Continua a leggere Volete una delega che funzioni? Imparate dall’autoorganizzazione

La tirannia del consenso

Il capo è colui che ha l’ultima parola quando si tratta di prendere una decisione. Esistono differenti livelli di partecipazione che il capo può decidere di instaurare ma alla fine tocca a lui dirimere le opinioni divergenti e scegliere. Chiunque sia stato in una posizione di autorità sa bene che accontentare tutti è estremamente difficile. Cosa succede invece quando il capo non c’è? Continua a leggere La tirannia del consenso